Libro delle memorie

Libro delle memorie

Il brutto di una scomparsa non è morire, ma essere dimenticati da chi resta, da chi verrà dopo di noi: il brutto è morire per l’eternità.
Il mio lavoro di scrittrice su commissione mi ha spesso messo dinanzi a una grande verità: si vive – più o meno intensamente – rincorrendo sogni, aspirazioni, ideali, cercando di mettere a tacere sensi di colpa, inadeguatezze, o cercando di compiacere genitori e parenti, prima ancora che noi stessi. Si vive pensando di poterlo fare per sempre e solo quando, un bel giorno, ci si imbatte nella morte di chi ci è più vicino, allora si cominciano a fare i conti con il ‘dopo’.

Quante cose avrei voluto dire ai miei figli e non ci sono riuscito. Dove andranno a finire quelle parole e tutto quell’amore? Perché al momento giusto non mi sono accorto che…
Perché mi sono comportato in quel modo? Potranno capirlo o verrò per sempre tacciato di egoismo e insensibilità? Come vorrei far capire a mia moglie, a mio marito, ai miei nipoti, che non mi è stato concesso di fare scelte diverse, che in quel momento della mia vita…

Il brutto della morte è non essere riusciti durante la vita a dire le cose importanti alle persone importanti, e quelle cose non verranno mai più dette.

Con un libro si rientra decisamente in scena, ponendosi sotto la luce migliore, concedendosi il tempo necessario per fare chiarezza. Con un libro e dentro un libro si cessa di restare nel dietro le quinte, ai bordi della propria esistenza e ai margini di quella di chi abbiamo amato. Si ripercorrono tappe importanti, si rincontrano parenti, momenti storici, si rimarginano vuoti esistenziali. Si consegna a chi resta la parte più vera di noi. Chi resta e legge potrà comprendere di noi, delle nostre scelte, dei nostri comportamenti, più di quando non abbia compreso mentre eravamo in vita, troppo presi dal risultato, dall’immagine giusta da consegnare.

Dentro a un libro possiamo cominciare ad aspirare alla perfezione perché chi resta sarà più predisposto a perdonare le nostre mancanze; a patto che alle fragilità, alle paure, alle gioie inespresse, a tutto il non detto, venga dato il giusto risalto. Nel libro che resta ognuno di noi può concedersi il grande lusso di essere se stesso, senza inutili
aggiustamenti finalizzati all’approvazione.

Quando un uomo muore, un capitolo non viene strappato dal libro, ma viene tradotto in una lingua migliore.

John Donne, poeta inglese del XVII sec.


I prezzi

I prezzi qui riportati sono indicativi e da intendersi già compresi di tasse, ma non sono compresi eventuali spostamenti, ricerche in archivi, visione e lettura di testi pregressi, documento, ecc

STESURA DI UN LIBRO DELLE MEMORIE

Scrittura su commissione di un libro delle memorie basato sulla narrazione verbale

Romanzo breveRomanzo o Raccolta di racconti
Numero pagine*40-5080-100
Tempo necessario2 mesi3-4 mesi
Prezzo stimato900 – 1100 €1600 – 1800 €
*Pagine in formato A5, carattere Times New Roman, dimensione 12

EDITING DI UN LIBRO DELLE MEMORIE – BASIC

Revisione su commissione di un racconto già scritto correttamente, con buon valore narrativo, che necessita di correzione della sintassi e della grammatica; revisione della struttura narrativa, senza però modificare lo stile identificativo e caratterizzante dell’autore, cercando di conferire maggiore scioltezza e uniformità linguistica.

Romanzo breveRomanzo o Raccolta di racconti
Numero pagine*40-5080-100
Tempo necessario1-2 mesi2-3 mesi
Prezzo stimato350 – 500 €600 – 800 €
*Pagine in formato A5, carattere Times New Roman, dimensione 12

EDITING DI UN LIBRO DELLE MEMORIE – PRO

Revisione attenta dello scritto nella sua totalità, nello specifico: un controllo minuzioso della sintassi e della grammatica; della struttura narrativa, senza però modificare lo stile identificativo e caratterizzante dell’autore, cercando di conferire maggiore scioltezza e uniformità linguistica.

Si interverrà, inoltre, sulla coerenza logica della narrazione, rilevando e suggerendo, quindi correggendo in accordo con l’autore, eventuali ‘vuoti’ narrativi o incongruenze nello stesso intreccio narrativo.

Infine, il lavoro di editing accurato prevede, quando e se necessario, un intervento sul ritmo narrativo, sui dialoghi tra i personaggi e la descrizione dei luoghi, per conferire all’insieme maggiore espressività linguistica e narrativa.

Romanzo breveRomanzo o Raccolta di racconti
Numero pagine*40-50150-200
Tempo necessario1-2 mesi2-3 mesi
Prezzo stimato600 – 800 €1000 – 1200 €
*Pagine in formato A5, carattere Times New Roman, dimensione 12

Vuoi un preventivo più preciso? Compila il modulo specifico e ti risponderò al più presto!